md linux viewer

Ci sono diversi editors, ma più raro è trovare visualizzatori (viewers) per linux di files md (markdown).
Dopo aver tentato una estensione di Firefox (https://superuser.com/questions/696361/how-to-get-the-markdown-viewer-addon-of-firefox-to-work-on-linux/1175837#1175837) che ha richiesto di modificare i mimetypes del sistema con esiti disastrosi, ho optato per una estensione di Chrome, MarkDown Viewer, che è andata a buon fine al primo colpo (mentre su Firefox avevo dovuto sudare sette camicie), non ha problemi di encoding e rende correttamente le immagini “ridimensionate” e “stilizzate”, ed è inoltre personalizzabile nella resa mediante il css (content.css): si veda il seguente file md

problema di visualizzazione di simboli

Si risolve dichiarando il font-family con uno span=class per esempio.

cambiare la lingua dell’interfaccia di FF e TB

una volta

Si trovano le istruzioni esatte solo qui: https://support.mozilla.org/t5/Manage-preferences-and-add-ons/Use-the-Firefox-interface-in-other-languages-with-language-packs/ta-p/23542.
Può non bastare aggiungere il language-pack (italiano, mettiamo): occorre agire su about:config, modificando due valori: 

  • intl.locale.matchOS (da settare su false)
  • general.useragent.locale (da settare su it o it-IT)

Così sono finalmente riuscito ad (far) avere Firefox e Thunderbird uin italiano, senza dover riscaricare ogni volta la nuova versione dal sito italiano.

adesso

Non basta più quanto sopra. Occorre istallare un language pack, che ufficialmente non è disponibile, ma si può trovare a un indirizzo come il seguente (si può provare a cambiare la release o i bit): http://ftp.mozilla.org/pub/thunderbird/releases/60.5.0/win64/xpi/
e da lì scaricare un file xpi da installate poi manualmente in TB.

firefox e thunderbird bislacchi?

 Chi ha, come me, due o più istallazioni di linux sullo stesso pc e
condivide i settings di firefox e thunderbird può trovarsi, quando passa
da una istallazione all’altra davanti a fenomeni bizzarri con tali due
programmi. Vanno bene da una parte e male dall’altra: com’è possibile,
dato che si condividono i settings (home/.mozilla e home/.thunderbird)?
Per via della cache! Che è in home/.cache/mozilla, o /home/.cache/thnuderbird. Eliminata quella tutto torna a posto.

settare il browser per thunderbird

Può succedere che uno abbia impostato Firefox come browser predefinito, e ciò nonostante Thunderbird apra i suoi links con Chrome, ad esempio.
Allora bisogna andare in “Modifica -> Preferenze -> Avanzate -> Editor di configurazione” e modificare le due voci:

network.protocol-handler.warn-external.http
network.protocol-handler.warn-external.https

impostandole a “true”.
Successivamente, quando cliccherete sul link in una mail, Thunderbird vi  chiederà quale browser usare, e lì settate Firefox e dite di considerare definitiva questa scelta.
Così, da quel momento in poi aprirà sempre i links (http://) con Firefox. Ripetete la cosa per i links https:// e il gioco sarà fatto.

web fonts bug in Firefox

Ci possono essere problemi di caricamento delle web fonts in Firefox (non in Opera o in CHrome, abbiamo constatato).
Per risolverlo si può aggiungere un file .htaccess contenenti le seguenti istruzioni:

<FilesMatch “.(ttf|otf|eot)$”>
<IfModule mod_headers.c>
Header set Access-Control-Allow-Origin “*”
</IfModule>
</FilesMatch>

Diciamo che questo risolve la parte principale del problema, quello della resa dei fonts in remoto (per chiunque visiti il sito usando FF). Lascia invece irrisolto il problema in locale.

Aggiungo che mi sono accorto che Firefox visualizzava già in remoto i web fonts (anche senza il file .htaccess), mentre, come già dicevo, continua a non visualizzarli in locale.

problemi con media query (e FF)

Ho avuito problemi a far capire a Firefox una semplicissima istruzione media query: @media screen and (max-width: 1024px). Opera, IE, Chrome riconoscevano tale impostazione, Firefox niente!
Soluzione del problema: re-impostare lo zoom a 100% (reimposta zoom)!

problemi in Firefox con border-image

Le versioni più recenti di Firefox (almeno la 14 e la 15) non mi visualizzavano più la border-image (sintassi-moz-border-image).
Ho trovato la soluzione su un forum: basta aggiungere fill dopo la cifra e prima di stretch: prima era “-moz-border-image:url(img/clips/libro.jpg) 1 stretch;” e non funzionava, poi ho messo “-moz-border-image:url(img/clips/libro.jpg) 1 fill stretch;” e ha ripreso a funzionare.
Da notare che il “fill” non è necessario con Opera e con Chrome.

far vedere solo a Firefox certe proprietà css

Può essere utile far vedere solo a un certo browsers certi attributi css. Se il browser è Firefox la sintassi da usare, all’interno del file css è la seguente:
@-moz-document url-prefix() seguita da parentesi graffe che abbraccino tutta la porzione di css che si vuole nascondere agli altri browsers.