webdav in KDE

con Dolphin

Si può usare Dolphin per avere cartelle e files del cloud che supporta webdav come se fossero in local.
Da notare:

  • assicurarsi di avere settato un username (in 4shared non è automatico)
  • come nome del server non mettere, nella finestra di dialogo di Dolphin “https://” o “webdav://” o “remote://”, ma solo il nome del server (ad esempio: “webdav.4shared.com”).

con Krusader

Si può, ancora più utilmente, usare Krusader, editando la barra degli indirizzi, così: “webdav://[nomeutente]@webdav.4shared.com:80/”
O usare nuova net connection, con i parametri che avete (e poi modificare da “fish://” (ad esempio) a “webdav://” editando la barra degli indirizzi.

Mega con Krusader

Installare, in Linux, il pacchetto megacmd.
Una volta ottenuto l’indirizzo webdav (col comando “mega-webdav /remotepath”) lo si può mettere nella barra degli indirizzi di Krusader (edit) avendo cura di non premettere http://, ma webdav:// (tipicamente: “webdav://127.0.0.1:4443/[un certo codice alfabetico]/[il path remoto]/”).
Il comando webdav scade ad ogni sessione, ma l’indirizzo è stabile, va solo riattivato ogni volta col comando (da terminale) “mega-webdav”. Basta creare un piccolo script bash con  tale comando e farlo eseguire allo startup.

Mega con Dolphin

Non si riesce a farglelo vedere come webdav in Network, allora si può editare la barra degli indirizzi e lì incollare l’indirizzo che funziona in Krusader (vedi qui sopra) e poi per averlo stabilmente “add entry” nel menu a sinistra e incollare sempre quell’url.

inviare allegati a thunderbird con parametri completi

Parliamo di Linux, e di KDE. Si può creare il file (dal nome non vincolante) sendto.desktop nella cartella (da creare se non esiste) “/home/[utente]/.local/share/kservices5/ServiceMenus/”.
Come contenuto di questo file potete mettere quanto segue:

[Desktop Entry]
Type=Service
Actions=SendToMailRcp
Encoding=UTF-8
MimeType=application/octet-stream
X-KDE-ServiceTypes=KonqPopupMenu/Plugin
X-KDE-Priority=TopLevel
X-KDE-Submenu=allega a

[Desktop Action SendToMailRcp]
Name=posta elettronica…
Exec=thunderbird -compose “attachment=’$(echo %F | sed ‘s/\ \//,\/\//g’)’,to=[indirizzo destinatario],subject=[l’oggetto della mail],body=arrivo: $(date “+%x”) n partenza:,from=[account con cui inviare la mail]”
Icon=thunderbird

Nell’esempio viene creato, nel corpo del messaggio, una doppia riga (arrivo, con la data odierna, e partenza), ovviamente si può personalizzare a piacere.
Il codice

attachment='$(echo %F | sed 's/\ \//,\/\//g')'

è per poter allegare più files.

La cosa che mi ha fatto perdere più tempo è stata settare la data, perché %d dava luogo, invece che alla aggiunta della data, alla aggiunta della cartella in cui si trovava l’allegato.