rippare sottotitoli da dvd

soluzione precedente

Potrebbe non bastare dvdrip. Allora si può
a) rippare il dvd non in formato avi ma mkv ad esempio con Handbrake. Nel file mkv sono inclusi i subtitles (se ci sono, ovviamente, nel dvd).

b) estrarre i sottotitoli dal file mkv: si può usare l’accoppiata
mkvtoolnix+ una gui: MKVExtractGUI.

c) il file così ottenuto potrebbe essere un file di immagine, non di testo, allora dovrete ulteriormente elaborarlo, ad esempio con SubtitleEdit, che include un OCR e lavora in modo eccellente: in pochi minuti avrete il vostro file testuale in formato, ad esempio .srt.

soluzione attuale, in linux

1) Ottenuto il file mkv, estrarne i sottotiitoli, che potrebbero essere in immagini, in formato mks; lo si può fare con Mkvtoolnix deselezionando tutte le altre tracce e dando il comando “start multiplexing”: vi salverà soltanto quella traccia di sottotitoli con estensione automatica mks.

2a) trasformare l’mks in sub+idx (se si tratta di formato immagine) col comando
mkvextract tracks "titolo della traccia.mks" 0:nome.da.scegliere.srt.

2b) Usare subtitlestools.com con cui da due files, sub e idx otterrete un file srt, e il gioco è fatto! Potrebbe occorrere molto tempo su tale sito per elaborare i files, anche perché bisogna mettersi in coda dopo molti altri. Ma niente paura, la pagina è attiva tutto il tempo necessario; potete cioè spegnere il Pc e andare a dormire e il mattino dopo aprire quella pagina (con un ID unico nella address bar) e scaricare il file srt.

3) Oppure può capitare che il comando mkvextract tracks
"titolo della traccia.mks" 0:nome.da.scegliere.srt
dia luogo a un file sup, che è possibile, anche se di 10mb, convertire online in un srt da meno di 50 kb.

Ma a volte i files mks sono troppo grossi. A quel punto conviene cercare sottotitoli su OpenSubtitles ????

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *